sabato 3 aprile 2010

Welcome Back :-)






... non si può dire che la mia caratteristica principale sia la costanza! NO! insomma: cucinare ho cucinato anche in questi MESI di assenza... ma forse la pigrizia di fotografare il cibo prima di mangiarlo - sì, io non ho una socia esperta di foodography, né sono esperta io stessa, perciò di fronte alla prospettiva di realizzare immagini così così (o peggio) per i miei deliziosi manicaretti - mi ha messa un po' in difficoltà.
In ogni modo, ho riposto la valigia (almeno per un po').
Quindi torno con un primo piatto, alla memoria di tutto il buon cibo passato per la mia cucina e di cui la sola memoria risiede nelle nostre papille gustative.
Prosit!


TORTELLI CON SFOGLIA ROSSA AL CAPRINO - ZUCCHINE, CIPOLLOTTO E ZESTE DI LIMONE
Per la sfoglia (sì: io adopero la semola anche per la pasta all'uovo, la farina secondo me produce una sfoglia molla e leggermente appicicosa. Per non parlar del gusto)
240 gr di semola
2 uova
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
(1 pizzico di sale, facoltativo. Io non lo metto)

Per il ripieno:
100 gr di caprino (di CAPRA, non quei rotolini di mucca)
100 gr di ricotta di mucca
sale, pepe nero
mentuccia tritata - qualche fogliolina

Per il condimento:
2 zucchinette piccole
1 cipollotto fresco
olio EVO
sale, pepe bianco
timo fresco

Preparare la sfoglia (io metto tutti gli ingredienti nel mixer col gancio, poi quando si amalgama la tiro fuori e la impasto per poco a mano. Potrebbe volerci un goccio di acqua tiepida). Farla riposare per ca. mezz'ora.
Intanto preparare il ripieno: mescolare i due formaggi con una forchetta, condire con sale, pepe e qualche fogliolina di menta tritata.
Riprendere la sfoglia, tirarla (con la magica macchinetta, io non ho nemmeno per sbaglio lo spazio necessario per usare spianatoia e mattarello) e ritagliare dei cerchi con il coppapasta. Un mucchietto di ripieno e via, chiudere molto bene a mezzaluna.
Lasciare asciugare almeno un paio d'ore.

Per il condimento: tagliare il cipollotto a lamelle sottilissime e stufarlo con un goccino di olio e acqua, fino a che diventa tenero. Aggiungere quindi le zucchine fatte a brunoise e portare a cottura (10 min), con sale, pepe e timo fresco sbriciolato.
A fuoco spento, aggiungere le zeste di limone ricavate con rigalimoni (a gusto: io tante!).
Una volta lessati i tortelli, ripassarli in padella con il condimento. Servire caldissimi.




1 commento:

  1. Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
    Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

    Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
    Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
    farsi conoscere.

    Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
    http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
    http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
    nella barra in alto.

    Ti inviamo i nostri migliori saluti

    Petitchef.com

    RispondiElimina

Lascia un girino